Percorso diagnostico del glaucoma

In Monza Medicina abbiamo ottimizzato un percorso diagnostico che viene effettuato in tempi brevi (qualche ora), altrimenti effettuabile in più giornate.

CHI ACCEDE A QUESTO PERCORSO? 
– Pazienti con diagnosi di glaucoma da anni, in cui si sospetta la inutilità della terapia
– Pazienti che presentano un repentino scompenso tonometrico (pressione oculare) per capire il grado di peggioramento della neuropatia glaucomatosa
– Pazienti glaucomatosi per controlli routinari
– Pazienti con pressione intraoculare ai limiti per seguire eventuali peggioramenti del quadro clinico

A) Inizio h. 8.30
Registrazione da parte dell’accettazione di Monza Medicina
Visita oculistica comprensiva di: 
     1) Esame della vista
     2) Esame del fondo dell’occhio
     3) Esame dell’angolo oculare (gonioscopia)
     4) Curva tonometrica (misurazione del tono oculare per tre volte nell’arco della giornata)

B) Inizio h. 9.50 
     5) Campo visivo (in mattinata dopo la prima tonometria)
     6) Esame OCT papilla e cellule ganglionari (in mattinata dopo la prima tonometria)
     7) Pachimetria (in mattinata dopo la prima tonometria)

C) h. 11.30
     8) Seconda tonometria

D) h. 15.00
     9) Terza tonometria
    10) Conclusioni diagnostiche e terapia